Per offrirti una migliore esperienza di navigazione Rafting Center utilizza dei cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l'uso dei cookies.

Mountain bike da enduro: per vivere un'esperienza entusiasmante in sicurezza

nuovissime MTB Scott
Pubblicato il:

La bici da enduro ha sempre più seguaci. Sono moltissime infatti le persone che nei vari forum dichiarano la loro intenzione di cambiare bicicletta e voler prendere una mountain bike da enduro.

Se siete invece solo curiosità e volete provare la mtb enduro senza acquistare alcuna attrezzatura, potete affidarvi a noi del Rafting Center.
Per info: www.raftingcenter.it/Attivita/Mtb-Enduro

Ma quali sono le caratteristiche principali che deve possedere un tipo di bici da enduro? La caratteristica principale deve essere quella di puntare tutto sulla robustezza e sulla facilità di guida, bici full suspended (biammortizzate), con escursioni di forcella e sospensione veramente ampie (tra i 140 e i 200 mm.), freni a disco idraulici di dimensioni maggiori rispetto a quelli tradizionali cambio con almeno 27 velocità. La bici da mtb enduro è studiata per andare prevalentemente in discesa, permettendo di compiere anche salti di oltre tre metri.
I percorsi per uscire in mtb enduro in Trentino si snodano principalmente lungo la valle intorno Madonna di Campiglio, vicinissima all'area di cui si trova lo staff del Rafting Center: sono 24 i percorsi che consentono di usufruire di impianti di risalita per portare la propria bici in quota.
Qual è la giusta attrezzatura per l'enduro in gara, così come per un'uscita amatoriale?
In realtà occorre lo stesso abbigliamento mtb enduro necessario nella normale attività escursionistica, quello indispensabile per far fronte ad ogni inconveniente che possa capitare. L'ideale sarebbe essere in grado di sostituire da soli ogni singolo pezzo della mtb enduro, iniziando dal forcellino con l'attacco del cambio. Inoltre sarà bene portare con se la chiave Torx T25, specifica per le mountain bike. Altre cose indispensabili sono: copertoni, camere d'aria, raggi, nastro isolante adesivo, fascette di plastica di misure varie, un filo di ferro, il leva gomme, olio lubrificante per catena, una pompa da officina, una catena e uno smagliacatena, le pasticche dei freni ed una cassetta per gli attrezzi.
Per quanto riguarda l'abbigliamento da mtb enduro è importante che comprenda: buggy, maglie comode, casco full face e guanti full fingers. Tutto questo va integrato con le varie protezioni. Per iniziare è molto importante proteggere la schiena i gomiti e le ginocchia. Molto utili in questo caso sono la pettorina, il paragomiti e le ginocchiere (lunghe per proteggere almeno fino alla tibia) realizzate in materiale leggero come il sastech oppure d3o che hanno la caratteristica di indurirsi in caso di caduta. Molto importante anche è che le ginocchiere siano indossabili senza dover togliere le scarpe, perchè non sempre questa operazione è garantita sui trials.
Quindi: un bel po' di protezioni che noi del Rafting Center vi diamo per aver salvarvi la pelle, e poi giù lungo i pendii e attraverso i boschi per sentire l'aria che ci sferza!
Vi aspettiamo!

Torna a tutte le news

Newsletter

Iscriviti gratuitamente al nostro servizio

Iscriviti!
info
prenota
chiama

concept and design by Interline