Per offrirti una migliore esperienza di navigazione Rafting Center utilizza dei cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l'uso dei cookies.

15 SETTEMBRE CHIUSURA STAGIONE 2013

guide esperte vi acompagneranno durante la discesa
Pubblicato il:

Cari Amici della Tribù del Rafting Center,

siamo ormai agli sgoccioli di una stagione nata sotto pessimi auspici ma aiutata dal caldo e dal sole. Ancora 25 giorni vi aspettano per poter provare divertenti attività outdoor alla portata di tutti qui nello splendido e selvaggio Trentino. In settembre vi consigliamo il seguente menù speciale:

Antipasto: entusiasmante uscita in canyoning. Canyoning in Val di Sole, Trentino. Immersi nelle Dolomiti di Brenta ed a due passi dal Lago di Garda proverete la sensazione di entrare nel cuore della montagna dove solo l'acqua ha avuto accesso fino ad oggi. Due percorsi vi aspettano. Il San Biagio, più facile, ed il Brenta, fatto ai piedi delle splendide Dolomiti di Brenta, con tuffi dai 3 ai 12 metri.

Primo piatto: discesa rafting power. Per chi non si accontenta! Una pazza discesa rafting per gente divertente. Studiata per eventi speciali quali addii al celibato od addii al nubilato ma anche a disposizione di tutte le persone fuori di testa. Gare fra equipaggi, sorprese durante il percorso, tuffi nel bel mezzo della rapida e situazioni veramente al limite. In una parola: adrenalina pura.

Secondo piatto: discesa mountain bike dell’imperatore. Gettati a capofitto fra strade che accostano lo splendido torrente Meledrio. Una natura unica. Un ambiente mozzafiato. 800 metri di dislivello tutti d'un soffio, partendo da Madonna di Campiglio ed arrivando fino a Dimaro. Potrete apprezzare le cascate che cadono fragorose sul "pont del pison", dilettarvi derapando sui ripidi tornanti e godere di un ambiente integro in pieno Parco Naturale Adamello Brenta.

Dolce: via ferrata Barba di Fior. Ferrata adatta a tutte le persone che vogliono provare l’ebrezza di questa disciplina alpinistica in sicurezza. L’avvicinamento è molto breve (circa venti minuti di cammino) e consente anche ai meno allenati e ai più piccoli di cimentarsi in questa attività. I passaggi divertenti e aerei, con la “calata” finale di 25 metri d’altezza, rendono questa ferrata varia e suggestiva. Inoltre la ferrata porta appunto al forte Barba di Fior, utilizzato nella prima guerra mondiale del 1915/1918. La discesa può essere effettuata per la stessa ferrata o per la comoda mulattiera del forte.

Un menù adrenalinico e speciale per passare quest’ultimo scorcio d’estate all’insegna dell’allegria e dell’emozione. Cogliamo l’occasione per informare che il 15 settembre 2013 chiuderemo i battenti e ci godremo anche noi le meritate ferie. Ringraziamo tutte le persone che ci hanno visitato ed anche quelle che in futuro verranno a trovarci. In poche parole: GRAZIE A TUTTI VOI!

PURA VIDA A TUTTI!

Torna a tutte le news

Newsletter

Iscriviti gratuitamente al nostro servizio

Iscriviti!
info
prenota
chiama

concept and design by Interline